Blog





Ortopedia applicata ad un umanoide

Published on : 15 October 2015


Asimo il cui nome tradotto dal giapponese significa «anche gambe» ben presto potrebbe essere impiegato nel reattore di Fukushima, in una missione al servizio della popolazione.


Il suo braccio robotico può aprire e chiudere le valvole della disastrata centrale atomica, senza incorrere nel pericolo delle radiazioni. 


Ma Asimo non può ancora muoversi tra le macerie, e un sofisticato prodotto delle scienze ortopediche, ma ha ancora molta strada da fare.




Leave Comments



Please Login If You want to Comment on This Post.